parallax background

Ravioli cinesi al vapore in due versioni

Spaghetti con pomodori rossi e gialli
Spaghetti con pomodori rossi e gialli
Maggio 11, 2020
Come costruire un mini-libro illustrato
Maggio 11, 2020

Ravioli cinesi al vapore

di Maria Grazia Palladino

"L a sfida con le cucine dal mondo continua! E la voglia di cucinare oggi ci ha portato a cimentarci con una nuova ricetta: i ravioli cinesi al vapore
Un piatto un po' laborioso ma molto leggero e salutare.

Ogni volta che andiamo al ristorante cinese non possono mancare nel mio ordine!
Capire la differenza tra le varie forme e chiusure non è stato semplice ma alla fine ce l'abbiamo fatta e il risultato è stato anche soddisfacente.
Abbiamo provato a farli in due versioni: vegetariano e ai gamberi

Ingredienti:


Per la pasta:
(N.B: con queste dosi otterrai circa 60 ravioli)

450 g di farina
225 ml di acqua
1 pizzico di sale

Per il ripieno vegetariano:
2 cipollotti piccoli
2 carote
2 zucchine piccole
qualche foglia di lattuga o verza
2 cucchiai di salsa di soia

Per il ripieno con i gamberi:
2 cipollotti piccoli
2 carote
200 g di gamberi già sgusciati (io ho usato quelli surgelati)
qualche foglia di lattuga o verza
3 cucchiai di salsa di soia

Per la salsa
1 pezzo di radice di zenzero
olio evo
salsa di soia

Procedimento

Setacciate la farina versatela in una ciotola e mischiate con acqua e sale. Lavorate fino ad ottenere un impasto omogeneo. Avvolgete nella pellicola e lasciate riposare in frigo nel frattempo che preparate gli ingredienti del ripieno.
Tritate tutti gli ingredienti con un coltello e mischiateli in una ciotola, alla fine condite con i cucchiai di salsa di soia.
Quando finito, coprite e lasciate insaporire in frigo.

Stendete la pasta su un piano infarinato o una spianatoia in legno.
La pasta deve essere molto sottile, circa 2-3 mm.
Con un coppapasta, o se non lo avete una tazza o un bicchiere, tagliate i dischetti di circa 8cm di diametro.
Mettete al centro il ripieno, chiudete i ravioli a mezzaluna e poi con le tipiche pieghe a S. E' importante che la pasta sia sottile altrimenti è probabile che la chiusura resti più dura.
Ci sono tantissimi metodi per chiudere i ravioli, nel video mostra quali sono le tante tipologie di chiusura.
Armatevi di pazienza, è un lavoro un po' lungo e laborioso ma il successo è assicurato!

Infine preparate il condimento con la salsa di soia e cuocete al vapore per circa 25-30 minuti.
Io non avendo la vaporiera, né i contenitori di bambu, (che comprerò qui) ho usato il varoma del Bimby,

Armatevi di bacchette e buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *