parallax background

Fila per la spesa? Scopri quando uscire!

Anche la notte più buia lascerà spazio all’alba
Marzo 23, 2020
Migliora la tua flessibilità con dei semplici esercizi
Marzo 24, 2020

Sei stanco delle file per la spesa? Ecco come fare

di Maria Grazia Palladino

S ei in fila da più di un'ora, ma stavolta non lo fai per salire su un'attrazione in un parco giochi, né per un concerto o un outlet con maxi sconti.

L'obiettivo giornaliero è entrare al supermercato per comprare la carta igienica che è quasi finita, oppure fare un po' di scorta di farina per il puntuale appuntamento del sabato, con la pizza home-made.
In questi giorni mi sento una protagonista di una puntata di Black Mirror.

Ieri sono uscita, dopo ben 10 giorni e sono andata al supermercato vicino casa, gente in coda, a debita distanza, attendeva silenziosamente di accedere al supermercato con un'aria paziente e rassegnata.
Una sbirciata ogni tanto al cellulare per guardare l'orario e un passo ogni due minuti.

Dopo circa 20 minuti anche io sono entrata, bardata di tutto punto con guanti e mascherina e dopo aver preso il salvatempo ho fatto la mia spesa in tempi record.
Anche e soprattutto per tornare prima possibile a casa da mia figlia.

Oggi nei gruppi whattsapp è iniziato a girare un messaggio, forse sarà arrivato anche a voi ma nel caso non la conosceste, vorrei condividere questa risorsa preziosa.

Ci sono delle idee vincenti che migliorano ogni situazione, anche la più terribile.

Ecco un sito per conoscere i tempi di attesa fuori dai supermercati
Sapendolo non sarà più una sorpresa e potrai capirlo prima di uscire di casa.
Grazie al sito (per adesso ancora in versione Beta) www.DoveFila.it, è possibile accorciare le file nei supermercati.

C'è una stima per ogni supermercato della zona, tempi di attesa e persone in coda, in più se sei in coda puoi partecipare dando il tuo contributo e rendere le stime ogni giorno più accurate.
Queste sono idee vincenti e con piacere le condividiamo!


Non è la specie più forte o la più intelligente a sopravvivere, ma quella che si adatta meglio al cambiamento.
Charles Darwin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *